LA CAMPAGNA ELETTORALE NON FERMA LA SPECULAZIONE!

EMESSA L’ORDINANZA PER L’AVVIO DEI LAVORI DI DEMOLIZIONE DEL PALAZZETTO DELLO SPORT NONOSTANTE LE INDAGINI IN CORSO.
ABBIAMO CHIESTO L’INTERVENTO URGENTE DELLE AUTORITÀ.

Senza freni e senza vergogna!

Nonostante siano in corso le indagini per accertare la regolarità dei provvedimenti assunti dal Consiglio Comunale, dalla Giunta Municipale e dai Responsabili dell’Area Tecnica del Comune, il Responsabile dell’Area di Vigilanza e Comandante della Polizia Municipale ha emesso l’ordinanza di limitazione del traffico in Via D’Amato per consentire l’avvio dei lavori di costruzione del Palazzone per le residenze private e gli immobili commerciali che dovrà sorgere sul suolo di proprietà del Comune, non pagato dal concessionario, dopo la demolizione del vecchio Palazzetto dello Sport.

Il provvedimento di chiusura del vecchio Palazzetto, che è servito a far partire l’ “operazione” non è mai stata trovata.

Ci sono in corso tre indagini della Procura della Repubblica di Nocera e dei Carabinieri del Comando Provinciale di Salerno per accertare se è legale la dichiarazione di pubblica utilità di questo Palazzone deliberata dal Consiglio Comunale e se è legale il trasferimento della proprietà del suolo comunale dove oggi sorge il vecchio Palazzetto al concessionario senza che questi abbia rispettato il contratto di vendita.

Nonostante tutto, i lavori iniziano.

Perché tanta fretta?

Perché non attendere l’esito delle indagini?

Perché non aspettare il termine delle elezioni?

Qualcuno “spinge” per procedere o qualcuno “deve” procedere per forza

VISIONA LA DOCUMENTAZIONE UFFICIALE COMPLETA:

Condividi questo articolo su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Share
INVIA
1
CONTATTACI
Ciao 👋
Come possiamo aiutarti?